Lavorazione dei tranciati di legno

Leonardo Trade si occupa da 40 anni della lavorazione dei tranciati di legno, con investimenti continui in innovazione tecnologica dei macchinari, organizzazione e formazione delle persone per garantire le migliori prestazioni e la migliore qualità produttiva.

L’esperienza e la conoscenza di Leonardo Trade sono le basi indispensabili per lavorare in modo eccellente i tranciati di legno. Ciascuna specie legnosa porta con sé caratteristiche precise e peculiari che richiedono di essere trattate con un ciclo produttivo estremamente professionale.

Leonardo Trade è a disposizione per informazioni più approfondite sulle tecniche di lavorazione del legno disponibili.

FASI DI PRODUZIONE DI UN TRANCIATO

Selezione dei pacchi di piallacci

SELEZIONE DEL TRANCIATO

Selezionatori esperti individuano i pacchi di piallacci idonei alla lavorazione del tranciato per ogni specifica commessa, selezionandoli a seconda di colore, struttura, spaziatura di vena, lunghezza, larghezza e spessore, valutandone la qualità nel rispetto del budget indicato dal cliente.

Stiratura dei tranciati di legno

STIRATURA DEI TRANCIATI

piallacci di legno che non risultano perfettamente stesi vengono sottoposti ad una lavorazione a ciclo caldo/freddo al fine di ottenere una materia prima piana e perfettamente lavorabile: solo in questo modo sarà possibile garantire la buona riuscita delle successive fasi di lavorazione dei tranciati di legno.

Intestatura dei pacchi di tranciati

INTESTATURA

Le teste di ogni pacco di tranciato vengono tagliate perpendicolarmente alla venatura del legno.
Il personale addetto all’intestatura analizza accuratamente ed in ogni sua parte il materiale per decidere in che punto eseguire il taglio così da evitare difetti tecnici ed estetici (sgranature, macchie, segni di trancia, etc.). Le caratteristiche finali del prodotto vengono rispettate seguendo scrupolosamente la scheda tecnica interna realizzata per ogni singolo articolo.

Rifilatura dei tranciati di legno

RIFILATURA

La rifilatura è una fase cruciale per l’estetica finale dell’impiallacciatura.
I pacchi in tranciato vengono rifilati nel senso della lunghezza, ottimizzando gli scarti di legno ed eliminando le parti non conformi; successivamente le doghe di legno vengono accostate seguendo scrupolosamente i campioni concordati con i clienti.

Giuntatura a filo dei piallacci

GIUNTATURA A FILO

Le doghe di legno vengono incollate mediante giuntatrici automatiche per formare il foglio finito, utilizzando un filo termo‐fondente di altissima qualità e dallo spessore adeguato alla specie legnosa in lavorazione.
Il filo mantiene incollati i fogli di tranciato muovendosi a zig‐zag, toccando ed incollando in questo modo le due parti in legno.
L’abilità e l’attenzione dell’operatore è fondamentale per la corretta fusione del filo ed il perfetto avvicinamento delle due doghe di tranciato, oltre che per l’ulteriore controllo finale, foglio per foglio, a garanzia della totale assenza di difetti sul materiale.

Giuntatura a colla dei tranciati

GIUNTATURA A COLLA

Per una giuntatura che garantisca il massimo delle prestazioni tecniche, Leonardo Trade effettua la giuntatura a colla delle doghe. Le doghe di legno vengono unite attraverso un mix di colle testate in modo esclusivo dai tecnici di Leonardo Trade che negli anni hanno ottenuto un prodotto con standard qualitativi eccellenti. La miscela di colle viene applicata sullo spessore del tranciato, eventualmente pigmentata con il colore del legno e riscaldata in modo da ottenere il perfetto incollaggio dei fogli di tranciato.

Controllo al banco luce dei tranciati

CONTROLLO AL BANCO LUCE

Dopo la giuntatura a colla o a filo, i tranciati di legno vengono controllati uno ad uno su uno speciale banco illuminato che fa risaltare qualsiasi difetto o imperfezione. Il controllo scrupoloso di ogni singolo foglio di piallaccio garantisce la perfetta conformità agli standard qualitativi e tecnici richiesti dal cliente.

Squadratura dei piallacci di legno

SQUADRATURA

La squadratura del tranciato consente di ottenere la massima precisione in fatto di dimensioni dei piallacci di legno, con una precisione di circa 1 millimetro. La fase di squadratura dei fogli di legno viene eseguita per tutti i fogli aggiuntati a colla e, a richiesta, nel caso di giuntatura a filo.

Imballaggio e spedizione dei tranciati

IMBALLAGGIO E SPEDIZIONE

tranciati di legno necessitano di un’accurata protezione sia dagli urti che dalla luce tramite un apposito film estensibile: sono sufficienti alcuni minuti di sole per macchiare fogli di impiallacciatura in maniera irreversibile. Per questo Leonardo Trade presta la massima cura ed attenzione alla fase dell’imballaggio dei fogli per impiallacciatura, con un confezionamento adeguato al singolo tipo di trasporto. La spedizione dei piallacci viene eseguita direttamente con i mezzi di Leonardo Trade o affidandosi a vettori selezionati.